“Adobe x Bowie” in occasione del 50° anniversario di Ziggy Stardust

Adobe vuole rendere omaggio a David Bowie, in occasione del 75° compleanno di Bowie e del 50° anniversario di uno dei suoi alter ego più amati, Ziggy Stardust.

L’azienda ha lanciato oggi una nuova gamma di strumenti digitali ispirati al noto cantante inglese all’interno di Creative Cloud, incoraggiando le persone a esplorare liberamente la propria identità e personalità. Gli strumenti, creati in collaborazione con Bowie 75, celebrano sia il 75° compleanno di Bowie che il 50° anniversario di uno dei suoi alter ego più amati, Ziggy Stardust.

Grazie alla partnership “Adobe x Bowie”, i nuovi strumenti digitali saranno disponibili su Photoshop, Illustrator, Fresco, Substance e Adobe Express. David Bowie, noto per le sue straordinarie trasformazioni, tra cui quella del suo personaggio Ziggy Stardust, è stato considerato il “camaleonte” per eccellenza della musica pop, cambiando sempre aspetto ed evolvendo costantemente il suo sound. La sua eredità culturale supera il tempo e la musica, con i suoi 28 album e la stella nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1996.

Adobe prende ispirazione dagli alter-ego di David Bowie memorabili, colorati e vibranti e, attraverso i suoi strumenti digitali, invita le persone a dar vita alla propria creatività e a esplorare nuove modalità per esprimere se stessi, con strumenti come:

Una gamma di pennelli per il trucco che porta il nome di alcuni dei suoi più grandi successi, come “Ashes”, “Changes”, “Major Tom” e “Queen Bish”.
Il pattern sampler di Adobe, che permette ai creativi di scegliere i tessuti e i modelli degli abiti più noti di Bowie per trasformarli in qualcosa di completamente nuovo.
Sfondi dai colori vivaci e oggetti di scena in 3D Substance, ispirati ai poster e alle copertine degli album di David.
Un pacchetto di adesivi che riprende le grafiche iconiche di Bowie, come il famoso fulmine di Aladdin Sane e la sfera astrale di Ziggy Stardust.

“Adobe x Bowie” è l’ultima di una serie di iniziative che Adobe ha portato avanti in questi anni per mantenere in vita grazie al digitale strumenti storici di artisti che hanno cambiato il mondo. L’azienda vuole dare ai creator contemporanei gli strumenti di artisti senza tempo. Il progetto è stato lanciato per la prima volta con la creazione digitale dei pennelli di Edward Munch, è proseguito con i font ispirati a Bauhaus di Dessau e nel 2020 con il rilascio di una vasta gamma di pennelli ispirati al leggendario artista newyorkese degli anni Ottanta, Keith Haring.

Simon Morris, Marketing Senior Director di Adobe:

Crediamo con determinazione che la creatività appartenga a tutti, e chi può incarnare questo concetto meglio di David Bowie? Una vera icona che credeva fermamente che ”l’arte è insita in ognuno di noi”. Con questi strumenti digitali, vogliamo superare i confini della creatività e potenziare l’espressione artistica, ispirando chiunque abbia una storia da raccontare, permettendogli di creare personaggi incredibili, proprio come ha fatto lui”.

Le opere creative di David erano incredibilmente soggettive, chiunque le poteva interpretare in modo diverso”, ha dichiarato un rappresentante di Bowie 75, la campagna ufficiale per il 75° compleanno dell’artista. “Questo rende la creazione dei nuovi strumenti di Adobe un modo perfetto per celebrare la sua eredità, incoraggiando altre persone a impegnarsi attraverso l’arte e l’espressione individuale, e a liberare la propria personalità creativa”.

GLI STRUMENTI

Gli strumenti digitali sono disponibili gratuitamente. I fan di Bowie sono invitati a provare la gamma di Photoshop di Bowie, a creare i propri personaggi e a condividere i loro progetti tramite l’hashtag #AdobexBowie. La gamma comprende oltre 150 grafiche, campioni di colore, vettori, motivi e adesivi, creati da Tina Touli, Kae Neskovic, Tabea Mahern e Thomas Hedger. Possono essere utilizzati in tutte le applicazioni Creative Cloud, tra cui: Photoshop, Photoshop per iPad, Illustrator, Illustrator per iPad, Fresco, Adobe Express e la famiglia Substance. Inoltre, 18 pennelli digitali creati da Kyle T. Webster possono essere utilizzati in Photoshop, Photoshop per iPad e Fresco.

BOWIE 75

Bowie 75 è una celebrazione del 75° anniversario di David Bowie, artista che ha ridefinito i generi musicali e il potenziale delle performance dal vivo per generazioni di amanti della musica.  Grazie alla varietà di personaggi creati e al costante superamento dei confini musicali, Bowie ha pubblicato album senza tempo come The Man Who Sold The World, Space Oddity, Hunky Dory, The Rise and Fall of Ziggy Stardust…, Aladdin Sane, Diamond Dogs, Young Americans, Station to Station, Low, “Heroes”, Lodger, Scary Monsters, Let’s Dance, Heathen, The Next Day e molti altri.  ★ (pronunciato “Blackstar”), il 28° e ultimo album in studio di Bowie, è stato pubblicato il giorno del suo 69° compleanno, l’8 gennaio 2016, e ha raggiunto il primo posto in classifica in più di 20 Paesi (compreso il suo primo primo posto negli Stati Uniti), vincendo poi cinque Grammy Awards.  David Bowie è morto il 10 gennaio 2016, due giorni dopo l’uscita di ★.  Il suo lavoro, la sua influenza sul mondo della musica, dell’arte, della moda, del cinema, del teatro e oltre, e la sua eredità fatta di innovazione e di reinvenzione continua vivranno per sempre.

Bowie75.com

 

Photo: rilasciata da Adobe – ©The David Bowie Archive 

L’articolo “Adobe x Bowie” in occasione del 50° anniversario di Ziggy Stardust proviene da Newsic.it.