Recensione: ARTIE 5IVE & RONDODASOSA – “Motivation 4 The Streetz”

Bicocca e San Siro, due quartieri di Milano che distano una decina di chilometri tra loro, una quindicina di fermate della metro.

Periferie popolari sotto diversi aspetti diverse ma al tempo stesso con tanto in comune: la strada, i palazzoni, il sogno della downtown, la rivalsa sociale.

A San Siro c’è Rondodasosa, classe 2002 e dall’altra parte alla Bicocca Artie 5ive, classe 2000. 

“Motivation 4 The Streetz” è il loro punto di incontro. Il joint album che li definisce. Artie è uno dei player indiscussi della nuova generazione, il suo è un rap profondo, muscolare che ti avvolge, quasi alla Marracash, Rondo spara barre a mille all’ora ma sa anche essere melodico e cantare. 

Per questa collaborazione c’è un accostamento visivo e fortemente simbolico fra il rosso e il blu, loro colori rappresentativi, ha significato sin dai primi singoli di Artie 5ive e Rondodasosa pubblicati insieme un’idea di unione e di collaborazione fra diverse realtà. È un’intesa vera e sincera che nasce attraverso la musica e che si sviluppa all’ennesima potenza per portare la propria realtà agli occhi di tutti, è la motivazione per un obiettivo che muove le strade in cui è nata e che si racconta attraverso le rime, proprio come accadde agli albori della cultura Hip Hop. 

Il manifesto del loro joint lo sparano subito nello skit-title track: 

Per gli emarginati, per i figli degli immigrati, per i diversi, per gli strani, per quelli da non frequentare, per le troie, i tossici. Per chi è caduto in rovina, per i malati, i carcerati, le vittime, i bullizzati, i poveri, le ragazze madri e le madri sole. Per i padri in tomba e i padri single.
Per la mia terra, dove riposano i compagni caduti. Ai compagni caduti, perché la vita è più di questo. O forse, perché la nostra vita è solo questo.
MOTIVATION 4 THE STREETZ.
È la strada che rappresentiamo, il piano più grande, il quadro completo.
Usate le mie parole come volete, questo è per voi. 
Questo sarà per sempre il tuo punto di riferimento.
Qua troverai motivazione, rivincita, rivalsa.
La voglia di due giovani hustler di dimostrare a tutti che è possibile farcela.
Siamo la voce dei ragazzi di strada che la sera tornano a casa e penseranno a cosa fare della propria vita.
Progetta, visiona, manifesta.

Al suo interno c’è un po’ di tutto. C’è il flexare esasperato, talvolta assurdo, trucido, grezzo, real, ma c’è anche introspezione, voglia di costruire un nuovo giorno, c’è la rivincita sociale, la ricerca di un posto nel mondo. 

A consolidare il loro progetto ci sono anche varie collaborazioni con tanti nomi dell’urban italiano: Capo Plaza, Rose Villain, Achille Lauro, Rasty Kilo, Tony Effe e Bello Figo.
Ognuno ha un punto in comune con i due. Non un qualcosa appiccicato ma una fusione stilistica con i due. 

Artie più Rondo, questo è l’album dell’anno
Rondo da Vinci, tratto questo disco come un quadro
Le rime di Artie sono arte, Michelangelo

Forse non sarà proprio l’album dell’anno, ma a loro modo anche questa è arte! 

SCORE: 7,00

DA ASCOLTARE SUBITO

Red&Blue -Hoodrich – Se morissi oggi

DA SKIPPARE SUBITO

50 minuti tirati, belli tesi tra rime pompanti, suoni distorti e tante cazzate… 

TRACKLIST

Motivation 4 The Streetz (skit)
Red&Blue
Guru del Business
Hoodrich
Nulla accade feat. Capo Plaza
Better 4 Me
Hall Of Fame feat. Rose Villain
Vengo da dove
Crisi d’astinenza feat. Achille Lauro
Gambler feat. Rasty Kilo
Matrix (skit)
Vivi o muori
Yeh Oh!
Diamanti feat. Tony Effe
Pistola nei jeans (Cripwalk) feat. Bello Figo
Boulevard
Se morissi oggi

LA DISCOGRAFIA 

RondoDaSosa 

2022 – Trenches Baby
2023 – Motivation 4 the Streetz

Artie 5ive

2023 – Aspettando la bella vita
2023 – Motivation 4 the Streetz

WEB & SOCIAL 

L’articolo Recensione: ARTIE 5IVE & RONDODASOSA – “Motivation 4 The Streetz” proviene da Newsic.it.