SANREMO 2023: CHIARA FERRAGNI devolve il suo compenso sanremese all’associazione D.i.Re

Chiara Ferragni, co-conduttrice della serata inaugurale e finale del Festival di Sanremo 2023, ha deciso di devolvere il suo compenso all’associazione D.I.RE. (Donne in Rete contro la violenza).

Lo ha annunciato la stessa Ferragni sui suoi social e durante una conferenza a Palazzo Parigi, a Milano, dove ha scelto di indossare una maglia con la scritta Girls supporting Girls. 

Sul post scrive:

Sono fiera di annunciare che ho devoluto l’intero compenso della mia partecipazione al Festival di Sanremo all’associazione D.i.Re (Donne in Rete contro la violenza) @direcontrolaviolenza In Italia, oggi più che mai, c’è bisogno di parlare e di fare qualcosa di concreto contro la violenza maschile sulle donne. Per questo ho scelto di supportare D.i.Re un’associazione italiana che gestisce oltre 100 centri antiviolenza e più di 60 case rifugio in tutta Italia, potete farlo anche voi andando sul loro sito e donando Ho avuto modo di conoscere la Presidente di D.i.Re e alcune delle operatrici che tutti i giorni lavorano sul campo, sono loro le vere eroine che mi hanno ancora di più convinta a iniziare questo percorso che spero si evolverà nei prossimi anni Un grazie anche alla Rai e ad Amadeus (@giovanna_e_amadeus) senza cui questa iniziativa non sarebbe stata possibile.

Ho accettato di essere co-conduttrice – ha sottolineato in conferenza – perché voglio sensibilizzare il pubblico italiano su questi temi”.

IL POST 

L’articolo SANREMO 2023: CHIARA FERRAGNI devolve il suo compenso sanremese all’associazione D.i.Re proviene da Newsic.it.